fbpx

Walter Bonatti – Fotografie dai grandi spazi

Bonatti“Ho cercato di mettermi nei panni del primo uomo sulla terra, un uomo che guarda affascinato e attento il mondo intorno a lui per trarne una lezione di vita.” Walter Bonatti
Dopo la magnifica mostra di Sebastião Salgado, Palazzo della Ragione Fotografia a Milano, ospita fino all’8 marzo 2015 “Walter Bonatti. Fotografie dai grandi spazi”, la prima mostra a lui interamente dedicata.
Scrive Marco Albinio Ferrari, direttore di Montagne: “Walter Bonatti era soprattut­to un sognatore e induceva a sognare. Con lui e con l’alpinismo in que­gli anni la gente immaginava mondi lontani, irraggiungibili. Erano sogni “geografici”. Oggi il racconto di Walter Bonatti ci riporta non solo lontano nello spazio, ma anche nel tempo. E così, più di allora, ci riporta a sognare”. E per chi, come molti di noi, è cresciuto proprio sognando sui reportage di Bonatti, per tutti coloro che come noi amano viaggiare, questa mostra è un must. Anche se abbiamo letto i suoi libri e gli articoli, visto film e spettacoli teatrali, la mostra arricchisce di altri dettagli l’immagine di un uomo che era “molte cose”. Ci sono video, documenti inediti e soprattutto foto, fra cui molti autoscatti fatti con i mezzi tecnici del tempo. E’ una sorta di diario di viaggio che ripercorre, anche se non in ordine cronologico, le vicende esistenziali e le avventure di Bonatti, fotografo, alpinista, esploratore, giornalista, scrittore.
La mostra è accompagnata da un volume edito da Contrasto e GAmm Giunti con le immagini di Walter Bonatti. Ma se volete riprovare l’emozione di sfogliare le pagine di EPOCA con i preziosi inserti dei suoi primi reportage, oggi li potete trovare e scaricare da internet a questi link: Epoca e Giro del Mondo. Oppure scoprite com’era Bonatti attraverso la toccante intervista in cui Rossana Podestà lo racconta come uomo e compagno.
Anna Maspero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha loading...