Gianluca Solinas

Gianluca Solinas nasce negli splendidi anni ’60 del secolo scorso, alla Spezia, in Liguria. Da questa terra acquisisce i tratti che lo portano a considerarsi più di scoglio che di sabbia. Cresce nei turbolenti anni ’70, si diverte negli edonistici anni ’80 e continua imperterrito a far danni anche negli indimenticabili anni ’90. Affronta il nuovo millennio con rinnovato senso critico e cerca di sopravvivere al proprio carattere introverso ed ipercritico, affidando il proprio umore ai viaggi. A tempo perso lavora come giornalista. Appassionato di letteratura, musica e arte cerca di viaggiare per conoscere quanto più possibile il mondo sul quale si trova per caso. Intollerante riguardo ai voli aerei, se potesse (ma non può), viaggerebbe solo via mare o via terra: “meglio un cammello con la sciatica che un aereo” è solito affermare. Frequenta la Thailandia da molti anni ed è innamorato della cultura thai, dei modi gentili e dei sorrisi la mattina presto.

Purtroppo Gianluca è mancato nel gennaio 2019: qui un articolo per ricordare la sua grande voglia di vivere.

Leggi la sua intervista

I suoi libri

19,0018,05