Giovanni Collina

Dopo il Liceo Classico a Faenza fu tra i primi iscritti al Dams di Bologna, quando tutto si sperimentava e i docenti erano Umberto Eco, Tomàs Maldonado, Luigi Squarzina, Gianni Celati ecc. Ha iniziato però a fotografare all’età di nove anni. Dopo la laurea in scenografia con Gianni Polidori, ha aperto lo studio Aeroplano a Forlì coi soci Azuceno Danesi e Danilo Lucchi in anni in cui tutti i settori produttivi erano in forte espansione. Alterna all’attività principale della foto industriale numerosi viaggi in Medio ed Estremo Oriente ed espone saltuariamente in varie mostre su ricerche personali.

I suoi libri