Vio Cavrini

Nato a Budrio, paese di origini etrusco-villanoviane della bassa bolognese, da tempo vive nel capoluogo emiliano dove si è laureato in Fisica. Gli studi e le esperienze lavorative (insegnante, informatico, consulente aziendale) hanno alimentato la passione per la scrittura. Ha collaborato con riviste e pubblicato libri su argomenti diversi, fotografia compresa di cui è da sempre appassionato. In parallelo ha dedicato molto di se stesso ai viaggi, con particolare predilezione per l’Africa orientando negli ultimi viaggi la sua scrittura verso la letteratura di viaggio. Tiene un blog (www.ilblogdiviocavrini.com) che aggiorna con continuità per condividere le immagini e le impressioni che ottiene dai suoi giri per il mondo. Le sue pubblicazioni più recenti sono: Destini incerti (Calderini, con altri autori), volume fotografico su animali e ambienti da salvare; Il confine immaginario (Polaris), racconti di viaggio; Il venditore di sogni (Streetlib), racconti “fantasy”; Il gatto buddhista (Polaris), altri racconti di viaggio.

I suoi libri

Per le vie del mondo

Ci sono posti così

13,0012,35

Per le vie del mondo

Il confine immaginario

13,0012,35

Per le vie del mondo

Il gatto buddhista

13,0012,35