Simone Bardi


Romano, classe 1971, la sua professione di esperto informatico e programmatore per multinazionali ed ONG lo ha visto nomade tra Afghanistan, El Salvador, Sierra Leone, Cambogia ed altri paesi. La passione lo porta invece nell’Est asiatico e nei paesi Arabi, tra deserti e montagne di Tibet e Mongolia, di Oman e Giordania. È la vera mente e coscienza tecnologica del duo, il “geek” per eccellenza, l’hardware robusto che non può mancare.

Bye Byte

byebyte